Lucarelli Racconta, 23 settembre: L’ecomafia

Lucarelli Racconta, ecomafia – Domani, domenica 23 settembre, a partire dalle 21.00 su Rai3, andrà in onda una nuova puntata di Lucarelli Racconta, dove Carlo Lucarelli parlerà dell’ecomafia. E’ la storia di un mostro a tre teste che viaggia nel tempo e nello spazio divorando tutto quello che incontra. Un mostro che nasce dalle macerie del terremoto del 1980 in Campania e Irpinia, si nutre di terra, distrugge montagne e paesaggi, costruisce senza regole. E’ l’ecomafia, quella che saccheggia l’ambiente, fa crollare le case utilizzando calcestruzzo depotenziato e porta cibi avvelenati sulle nostre tavole. Dal Nord al Sud. Dalle campagne di Desio, vicino a Monza, dove si nascondono tonnellate di rifiuti tossici di aziende brianzole e del Comasco, alla Rifiuti S.p.a., una vera e propria holding del malaffare, capace di trasformare la “monnezza” in oro. Affari enormi incrementati anche da quello che mangiamo ogni giorno dal pane cotto nei forni abusivi della camorra alla la mozzarella alla diossina. Le conseguenze per il territorio e la salute delle persone sono devastanti: l’ecomafia è un mostro che ruba e uccide per sempre il nostro futuro.

G. T.