Probabili formazioni Inter-Siena: Sneijder e Rodriguez dal 1′

Probabili formazioni Inter-Siena – L’Inter ospita il Siena e vuole sfatare il tabù “San Siro”: a fronte di un percorso netto fuori casa (4 vittorie, 0 gol subiti), un percorso interno alquanto accidentato (2 pareggi in extremis e 2 sconfitte). I nerazzurri non possono permettersi passi falsi per restare in scia al gruppetto di testa. Dall’altro lato, il Siena cerca punti che servano a cominciare una corsa verso la salvezza resa complicata dal -6 con cui i toscani hanno iniziato il campionato, a causa delle sanzioni inflitte per il calcioscommesse.

Inter – Stramaccioni punta su Sneijder: l’olandese torna titolare e agirà alle spalle di Milito e di Cassano, favorito su Livaja. Ancora out Palacio. A centrocampo riposa Cambiasso: spazio a Gargano affiancato da Guarin e Pereira. In difesa ci sarà Juan Jesus con Ranocchia, Nagatomo e Zanetti saranno i terzini. Ecco lo schieramento dei nerazzurri: (4-3-1-2) Handanovic; Zanetti, Ranocchia, Juan Jesus, Nagatomo; Guarin, Gargano, Pereira; Sneijder; Milito, Cassano. A disposizione: Castellazzi, Belec, Jonathan, Silvestre, Bianchetti, Samuel, Cambiasso, Benassi, Obi, Alvarez, Livaja, Coutinho. Allenatore: Stramaccioni. Indisponibili: Stankovic, Chivu, Palacio, Mudingayi, Mariga. Squalificati: nessuno.

Siena – Cosmi punta sulla difesa a 3 con Paci al centro e Neto e Felipe ai lati, mentre in mediana Rodriguez è in vantaggio su D’Agostino. Angelo e Del Grosso favoriti per il ruolo di esterni, mentre in attacco Calaiò agirà da unica punta con Valiani e Rosina in appoggio. Ecco la probabile formazione dei bianconeri: (3-4-2-1) Pegolo; Neto, Paci, Felipe; Angelo, Rodriguez, Vergassola, Del Grosso; Rosina, Valiani; Calaiò. A disposizione: Farelli, Bolzoni, Dellafiore, Contini, D’Agostino, Rubin, Verre, Mannini, Sestu, Zè Eduardo, Paolucci, Bogdani. Allenatore: Cosmi. Indisponibili: Campagnolo. Squalificati: Larrondo, Belmonte, Vitiello, Terzi.

Edoardo Cozza