Squadra antimafia 4: anticipazioni trama della terza puntata

Squadra Antimafia 4 – Protagonista della terza puntata di “Squadra antimafia 4 – Palermo Oggi” è Rosy Abate, il personaggio interpretato da Giulia Michelini. Rosy Abate, nella seconda puntata andata in onda lo scorso lunedì, viene sequestrata dall’ospedale dove è ricoverata dai fratelli Armando e Dante Mezzanotte, i quali sono interessati ad impossessarsi di ciò che resta della Lista Greco. La donna, inizialmente, nega di avere la Lista, ma i due fratelli non le credono. Poi decide di rivelargli il luogo dove la tiene nascosta. Una volta sul luogo, però, Rosy Abate riesce ad afferrare la pistola di Armando e gli spara in una gamba, riuscendo a scappare con la Lista Greco. Intanto la squadra Duomo di Claudia Mares arriva nel luogo dove era tenuta prigioniera, fino a poco tempo prima, Rosy Abate (qui il riassunto della seconda puntata).

Terza puntata, anticipazioni – Nella terza puntata che andrà in onda lunedì 24 settembre, sempre su Canale 5, Rosy Abate è in fuga, mentre viene cercata sia dai fratelli Mezzanotte sia dalla squadra di Claudia Mares. A salvare la vita di Rosy Abate sarà la Lista Greco, che Rosy Abate ha in possesso. Grazie a tale Lista Rosy Abate ottiene da un commercialista dei mafiosi una rendita per il figlio e dei soldi che vuole usare lei per scappare dall’Italia. Armando e Dante Mezzanotte, sempre più accaniti nella ricerca di Rosy Abate, non ottengono più l’appalto per le energie rinnovabili.

L.E.