Bologna, Ramirez: “Guaraldi mi ha mentito due volte”

Bolgna, Ramirez – Sembrava dovesse diventare il caso dell’estate, ma alla fine si è risolto col trasferimento che in molti si apsettavano: il passaggio di Ramirez al Southampton ha lasciato dietro di sè un strascico di polemiche sul rapporto fra Guaraldi ed il giocatore. A parlarne è proprio l’uruguagio a Tuttomercatoweb.com: “Guaraldi mi ha definito scorretto, ma la verità è che mi ha mentito in faccia per due volte: ha parlato ai giornali anziché con me. Non mi ha mai parlato in faccia, non ha fatto niente per farmi rimanere. Mi ha detto delle cose che poi non ha mantenuto, penso che se avesse voluto trattenermi avrebbe dovuto parlare con me in prima persona e non attraverso i giornali“.

Opportunità – Il trequartista parla poi della sua scelta, il Southampton appunto: “Volevo giocare in Inghilterra, un campionato che mi è sempre piaciuto. Qui ho avuto un’opportunità interessante, il Southampton mi ha voluto e ha creduto in me. Poi è stata la società più concreta“. Una grande possibilità di crescita quindi in un club che vuole tornare a grandi livelli e che può garantire continuità a Ramirez. Spazio poi, ovviamente, ad un saluto ai tofosi felsinei: “Sono stato bene. La gente mi ha coccolato e la ringrazio tantissimo: per i colori rossoblù ho dato tutto, ho fatto del mio meglio e li porto nel cuore“.

Alberto Ducci