Green Day, rehab per Billie Joe Armstrong

Per i Green Day è tempo di fermare la musica: Billie Joe Armstrong va in rehab per disintossicarsi dalla droga. Il leader della band americana ha finalmente deciso per il ricovero in clinica, facendo ormai da tempo abuso di sostanze stupefacenti. Ad annunciarlo sul loro sito ufficiale sono stati proprio i Green Day, i quali hanno ricordato che i prossimi concerti ed apparizioni sono al momento annullati. All’occasione il trio si è anche scusato con i fans per lo spettacolo dato a Las Vegas il 21 settembre. Durante l’esibizione sul palco dell’HeartRadio Festival di Las Vegas, Billie Joe in preda alla rabbia e alla adrenalina si è scatenato arrivando a spaccare la sua stessa chitarra. Lo show, tipico delle rockstar vecchio stampo, ha impressionato tutti, finendo col rasentare pura follia…

Ad animare lo show di Armstrong è stato un ritardo nella scaletta: a causa dell’esibizione di Usher, durata più del dovuto, quella dei Green Day è stata tagliata di qualche minuto per rientrare nei tempi. Proprio quando sullo schermo gigante è apparsa la scritto “1 minute”, per ricordare alla band di terminare alla grande nei successivi 60 secondi, Billie Joe è andato su tutte le furie e tra offese a colleghi ed organizzatori ha completamente distrutto lo strumento.

R. C.