Probabili formazioni Chievo-Inter: Strama e Di Carlo, difesa a 3?

Probabili formazioni Chievo-Inter – L’Inter fa visito al Chievo e, data la carenza di risultati in quel del “Meazza”, spera di proseguire il percorso netto in trasferta. Ma i padroni di casa hanno tutta l’intenzione di non mollare e di reagire dopo un inizio di campionato non proprio esaltante: dopo il successo all’esordio contro il Bologna, i clivensi sono incappati in 3 sconfitte consecutive. Per Di Carlo e per Stramaccioni non sarà l’ultima spiaggia, ma per entrambi un passo falso potrebbe portare qualche sinistro scricchiolio in panchina.

Chievo – Di Carlo potrebbe optare per la difesa a 3: Andreolli, favorito su Papp, al fianco di Dainelli e Cesar, con Sardo e Jokic avanzati sulla mediana. Dietro le punte ci sarà Thereau, visto che Cruzado, non al meglio della condizione, vedrà l’inizio della partita dalla panchina. Intoccabile la coppia offensiva Pellissier-Di Michele. Ecco come, probabilmente, scenderanno in campo i gialloblu: (3-4-1-2) Sorrentino; Andreolli, Dainelli, Cesar; Sardo, L. Rigoni, Hetemaj, Jokic; Thereau; Di Michele, Pellissier. A disposizione: Puggioni, Viotti, Papp, Frey, Cruzado, Cofie, Guana, M. Rigoni, Vacek, Moscardelli, Stoian, Samassa. Allenatore: Di Carlo. Indisponibili: Paloschi, Squizzi, Luciano. Squalificati: nessuno.

Inter – Difesa a 3, soluzione di tutti male? Chissà, di certo è l’idea che Stramaccioni vuole mettere in pratica per dare un’impronta diversa alla sua Inter. Chivu torna a guidare la difesa, Juan Jesus e uno tra Samuel e Silvestre a fargli compagnia. Turno di riposo, quindi, per Ranocchia. A centrocampo torna Zanetti, si risiede in panchina Gargano. In attacco Sneijder a suggerire a Milito e uno tr Livaja e Cassano. Ecco la probabile formazione nerazzurra: (3-4-1-2) Handanovic; Silvestre, Chivu, Juan Jesus; Zanetti, Guarin, Cambiasso, Pereira; Sneijder; Milito, Cassano. A disposizione: Castellazzi, Belec, Samuel, Jonathan, Nagatomo, Ranocchia, Alvarez, Mudingayi, Obi, Gargano, Livaja, Coutinho. Allenatore: Stramaccioni. Indisponibili: Palacio, Stankovic, Mbaye, Mudingayi. Squalificati: nessuno.

Edoardo Cozza