Probabili formazioni Fiorentina-Juventus: Giovinco e Ljajic dal 1′

Probabili formazioni Fiorentina-Juventus – Conte riparte da Giovinco, Montella risponde con Ljajic. Al Franchi di Firenze è tutto pronto: nell’anticipo della 5^ giornata, la Fiorentina proverà a fermare la corsa della Juventus. I bianconeri, soli in testa alla classifica a punteggio pieno, affrontano la sfida più dura di questo avvio di campionato: “Sarà una partita difficile – ha avvertito Carrera alla vigilia -, dovremo andare con la solita voglia di giocare e di fare la partita, senza tralasciare un pizzico di provincialità che serve per fare risultati“. Per la Fiorentina, quella contro i bianconeri è da sempre una gara particolare: “Per noi questa partita equivale ad un derby – ha spiegato Montella. Loro sono molto forti sia tatticamente che mentalmente, ma non metto la firma per il pareggio: anche con la Juve proveremo a vincere“. Fischio d’inizio questa sera alle 20.45, arbitro Paolo Tagliavento di Terni. Diretta tv su Sky Sport 1, Sky Supercalcio, Sky Calcio 1 e Premium Calcio.

Fiorentina – Saranno tre le novità rispetto alla gara di Parma. Confermata in blocco la difesa, in mediana resterà fuori Mati Fernandez: al suo posto, accanto a Pizarro e Borja Valero, ci sarà uno tra Romulo (favorito) e Migliaccio. Sulla corsia di sinistra rientrerà Pasqual, mentre dalla parte opposta Cuadrado è in vantaggio su Cassani. Là davanti, al fianco dell’intoccabile Jovetic, Ljajic si candida per una maglia da titolare: Toni e Seferovic sono destinati alla panchina. Questa la probabile formazione (3-5-2): Viviano; Roncaglia, Rodriguez, Tomovic; Cuadrado, Migliaccio, Pizarro, Borja Valero, Pasqual; Ljajic, Jovetic. A disposizione: Neto, Lupatelli, Hegazy, Camporese, Savic, Cassani, Mati Fernandez, Romulo, Llama, Olivera, Seferovic, Toni. All: Montella. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Aquilani, El Hamdaoui, Della Rocca.

Juventus – Dopo il turnover contro Genoa e Chievo, Conte manderà in campo una formazione molto simile a quella titolare. In difesa si rivedrà Barzagli, che prenderà il posto di Lucio. Sull’out di destra dovrebbe esserci Lichtsteiner, anche se Isla spera in una (difficile) conferma. Scontato il rientro di Pirlo al posto di Pogba, in mediana potrebbe riposare Marchisio: al suo posto è pronto Giaccherini. Davanti, Quagliarella è sicuro di una maglia: Giovinco è favorito su Vucinic per un posto al suo fianco. Questa la probabile formazione (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Giaccherini, Asamoah; Quagliarella, Giovinco. A disposizione: Storari, Rubinho, Lucio, Caceres, De Ceglie, Marrone, Isla, Pogba, Marchisio, Vucinic, Bendtner, Matri. All: Conte. In panchina: Carrera. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Pepe, Padoin.

Pier Francesco Caracciolo