Juventus-Roma, riecco Osvaldo: “A Torino per vincere”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:20

Riecco Pablo Daniel Osvaldo. Dopo aver saltato le sfide contro Bologna e Sampdoria, l’attaccante italo-argentino è pronto per Juventus-Roma: “Andiamo a Torino per cercare di vincere – l’ottimismo del numero 9 ai microfoni di Sky-. Abbiamo una grande squadra e se stiamo bene possiamo portarci a casa i tre punti“. Di una cosa il giocatore giallorosso è sicuro, quella dello Juventus Stadium sarà una bella gara: “Si affrontano due grandissime squadre, quelle che giocano meglio in questo campionato, che fanno il calcio più bello“. Quella tra bianconeri e giallorossi non è mai una partita banale, la punta di Zeman lo sa: “Il pubblico di Roma ci tiene molto: questo te lo trasmette così tanto che alla fine la senti pure tu come un tifoso“.

Roma d’attacco – Per battere la squadra di Conte, i giallorossi dovranno avere qualcosa in più nel reparto offensivo: “Dove siamo più forti? Spero in attacco – le parole di Osvaldo –, perché alla fine è quello che decide le partite“. Del resto, con Zeman in panchina la squadra è sempre propositiva a votata al gioco offensivo: “Conosco il mister da tanti anni, per gli attaccanti le sue idee di gioco sono fondamentali – assicura il 26enne di Buenos Aires –. Ho imparato tantissimo con lui, anche a Lecce: ora me lo godo di più perché non ho avuto bisogno di adattarmi al suo modulo di gioco“. Questa Roma è in grado di vincere lo scudetto? Osvaldo lo spera: “Non lo so, lo dirà il campo: penso che abbiamo una grande squadra per fare un grandissimo campionato“.

Pier Francesco Caracciolo