Roma, Zeman punge Carrera: “Non parla? Questione di stile…”

Juventus-Roma è già cominciata. Nella conferenza stampa della vigilia, Zdenek Zeman non ha perso tempo per lanciare un paio di frecciate ai rivali di una vita. Il primo obiettivo è stato Massimo Carrera, che oggi in sala stampa lascerà il posto al preparatore dei portieri Filippi: “Non parla? Questione di stile… Anche nei confronti di voi giornalisti, così come per i tifosi, che vorrebbero conoscere il pensiero di un tecnico”, la prima punturina del tecnico boemo. Che poi ha puntato il dito contro il pubblico bianconero: “Sono già stato a Torino, non ho alcuna paura dell’accoglienza dei tifosi– ha assicurato l’allenatore giallorosso –. Dovrebbero prendersela con altri: non sono io che ho fatto danni“.

A Torino per giocarcela – Quella tra bianconeri e giallorossi non è una partita qualunque: “Sono due squadre che per la storia hanno sempre dato vita a incontri importanti, di cartello“, ha spiegato Zeman, che poi ha elogiato Buffon e compagni: “La forza della Juventus è la squadra, il gruppo, per questo è la migliore del campionato. La svolta per loro c’è stata nella scorsa stagione: sono un anno davanti a noi“. Dopo il deludente pareggio contro la Sampdoria, la Roma vuole rialzare la testa contro la Juventus: “Vedremo la nostra reazione, abbiamo vinto con l’Inter ma penso che abbiamo giocato meglio con Bologna e Sampdoria – l’opinione del tecnico della Roma –. Noi andiamo a Torino per dimostrare il nostro valore e di potercela giocare con loro“.

P. F. C.