Probabili formazioni Parma-Milan: riecco Boateng, Pabon dal 1′

Probabili formazioni Parma-Milan – Allegri riparte da Boateng, Donadoni punta su Pabon. Nel primo anticipo della 6^ giornata del campionato di Serie A, il Milan va a caccia di conferme: dopo aver sfatato, mercoledì contro il Cagliari, il tabù San Siro, i rossoneri volano a Parma con l’obiettivo di centrare il secondo successo consecutivo. “Con i tre punti a recuperare fai presto“, ha caricato Allegri, che però dovrà tener conto dell’impegno di mercoledì in Champions. Donadoni ha messo i suoi sull’attenti: “Una squadra ferita è ancora più pericolosa, e può essere letale. Il Parma, comunque, ha una sua identità e cerca di mantenerla anche contro il Milan, pur sapendo che è una grande squadra“. Fischio d’inizio oggi alle ore 18, arbitro Gianluca Rocchi di Firenze. Diretta tv su Sky Sport 1, Sky Supercalcio, Sky Calcio 1 e Premium Calcio.

Parma – Donadoni ritrova Rosi, al rientro dalla squalifica, e lo piazza sull’out di destra: dalla parte opposta, Gobbi è in vantaggio su Biabiany. In mediana, dove manca lo squalificato Valdes, l’unico sicuro del posto è Galloppa: con l’ex Siena potrebbero esserci Acquah e Musacci, ma Parolo e Ninis scalpitano. Confermata in blocco la difesa, là davanti cambia il partner di Amauri: fuori l’acciaccato Belfodi, si rivede dal 1′ Pabon. Questa la probabile formazione (3-5-2): Mirante; Zaccardo, Paletta, Lucarelli; Rosi, Acquah, Musacci, Galloppa, Gobbi; Pabon, Amauri. A disposizione: Pavarini, MacEachen, Fideleff, Benalouane, Parolo, Ninis, Morrone, Arteaga, Marchionni, Biabiany, Sansone, Belfodil. All: Donadoni. Squalificati: Valdes (1). Indisponibili: Santacroce, Palladino.

Milan – Allegri torna in panchina e stravolge la formazione. Montolivo, Emanuelson e Pazzini riposano in vista dell’impegno con lo Zenit: il tridente offensivo sarà composto da Boateng, al rientro, El Shaarawy ed uno tra Bojan (favorito) e Niang. In mediana si rivedono dal 1′ Ambrosini e Nocerino, che vanno a far compagnia a De Jong. Dietro, Antonini a sinistra ed uno tra Abate e De Sciglio a destra; in mezzo, il rientrante Zapata con Yepes (favorito) o Bonera. Questa la probabile formazione (4-3-3): Abbiati; Abate, Yepes, Zapata, Antonini; De Jong, Ambrosini, Nocerino; Boateng, El Shaarawy, Bojan. A disposizione: Amelia, Narduzzo, De Sciglio, Mexes, Bonera, Acerbi, Mesbah, Constant, Montolivo, Emanuelson, Robinho, Pazzini. All: Allegri. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Muntari, Didac Vilà, Strasser, Pato, Flamini.

Pier Francesco Caracciolo