Brasile, Adriano salta gli allenamenti: il Flamengo medita l’addio

Brasile, addio Flamengo-Adriano?Non c’è proprio pace per Adriano: l’ex attaccante di Inter, Fiorentina e Roma, da poco tesserato per il Flamengo, è già ai ferri corti con la dirigenza della sua nuova squadra. L’ormai ex “Imperatore”, infatti, ha saltato le sedute di allenamento del venerdì e del sabato del Flamengo, che si sta preparando all’attesissimo derby contro il Fluminense, attuale capolista del campionato brasiliano. Adriano avrebbe avvisato della sua assenza il direttore generale Zinho ma l’sms della contesa sarebbe giunto a destinazione solo pochi minuti prima dell’inizio dell’allenamento. Un comportamento che, quindi, ha irritato non poco il dirigente, il quale, forte della clausola che prevede la rescissione del contratto per allenamenti saltati, starebbe pensando di dare il benservito all’attaccante. 

Le parole del dg – L’idea è stata resa pubblica dallo stesso dg Zinho, pronto a sedersi attorno ad un tavolo per valutare la situazione: “Prima di prendere ogni decisione, voglio fare attente valutazioni insieme allo staff tecnico ed allo stesso Adriano – ha commentato il dirigente – per capire cosa stia accadendo. Ora c’è da pensare al derby, siamo tutti concentrati per dare e per fare il massimo. Ma, di certo, lunedì ci sarà di che discutere. Sul comportamento di Adriano non calerà il sipario così facilmente“. 

Edoardo Cozza