Halo 4, cresce l’attesa: ecco alcuni dettagli

Halo 4, dettagli – Autunno, tempo di uscite importanti in ambito videoludico. Dopo gli osannati titoli calcistici quali Pes e Fifa, è il momento di capire cosa ci attende nel mondo degli shooter. Tra questi non può non essere annoverato Halo 4, ultima trasposizione videoludica delle avventure di Master Chief. Il quarto capitolo partirà, dal punto di vista della narrazione, da dove si era concluso il terzo e inaugurerà di fatto l’inizio di una nuova trilogia. In Halo 4 i protagonisti avranno a che fare con un misterioso pianeta chiamato Requiem, in cui si ambienteranno tutte le loro avventure: la componente esplorazione, in questo titolo più che mai, sarà evidente.

Non un normale shooter – Halo 4 si distaccherà quindi dai canoni di uno sparatutto classico in terza persona, implementando nel proprio gameplay la componente dell’esplorazione. Una pecca invece sarà l’assenza del supporto per Kinect, il dispositivo di casa Microsoft per controllare con il proprio corpo il personaggio. Gli sviluppatori non hanno voluto snaturare l’essenza di un gioco nato e pensato per il gamepad: un peccato, perchè anche il nuovo Call of Duty dovrebbe essere compatibile per Kinect. Un trailer già disponibile in rete infine mostra l’utilizzo delle armi Prothean e la loro devastante azione: siamo in attesa di conoscere a fondo la trama ed i segreti del nuovo Halo. Il titolo è atteso nei negozi il prossimo 6 novembre.

Rosario Amico