Monti: Terminato il mandato, consegneremo il governo ad altri

Monti: No a nuovo mandato – Tramonta l’ipotesi di un nuovo mandato affidato al premier Mario Monti. A smentire ogni voce circolata nei giorni scorsi, è lo stesso presidente del Consiglio.
Lasceremo il governo ad altri nei prossimi mesi, e con esso un Paese meno rassegnato e un po’ più sereno“, ha riferito stamane Monti.
L’intervento di Monti si è reso necessario dopo il polverone politico che ha impegnato i partiti giorno e notte, tutti contrari a qualunque ipotesi su un futuro nuovo governo tecnico.

Evasori? Intollerabili – Ma è il tema dell’evasione fiscale che preme per il momento al governo tecnico.
Non più idee di sinistra e destra devono dividere gli Italiani, Monti infatti, spera che il “fronte di intolleranza che oggi separa molti italiani per le diverse visioni politiche separi in futuro non più chi è di destra o di sinistra, per quanto le differenze siano importanti, ma chi paga le tasse e chi non le paga. Questo contribuirebbe e contribuirà a dare un senso di cittadinanza comune“.

Matteo Oliviero