Parcheggia al posto di un disabile e gli taglia le gomme: Espulso dal Pdl

I fatti – Guai per Antonio Piazza, presidente dell’Aler di Lecco e dirigente del Pdl, per un fatto accaduto qualche settimana fa ma diffuso solo nelle ultime ore.
Piazza, andando al lavoro ha parcheggiato la sua macchina, una Jaguar in un posteggio destinato ai disabili, provocando l’immediata reazione di un automobilista che aveva diritto a quel posto.
Gli agenti della polizia locale, chiamati sul luogo, hanno multato l’auto di Piazza, che prima ha atteso che i vigili si allontanassero e poi tagliato le gomme della macchina del disabile colpevole di aver fatto notare l’accaduto alle forze dell’ordine.
Il gesto di Piazza è stato sia ripreso da alcune telecamere, che notato dai suoi stessi colleghi.

L’espulsione dal Pdl – Antonio Piazza è stato espulso dal Pdl per il suo gesto e si è dimesso dall’Aler di Lecco con una nota amara: “Le mie dimissioni non sono assolutamente giuste – ha dichiarato – Non le ho certo date volontariamente. Il mio comportamento è sempre stato improntato alla massima correttezza nel ruolo che ho svolto fino a oggi nell’azienda lombarda per l’edilizia residenziale”.