Regionali Lazio, il Pd pensa a Zingaretti: A breve la sua decisione

Zingaretti candidato – Dopo le dimissioni di Renata Polverini, i partiti sono alla ricerca dei candidati da presentare alle prossime elezioni regionali.
Il Pd sembra intenzionato a giocare la carta Zingaretti, attuale presidente della Provincia di Roma.
Cambiano dunque gli obiettivi, nel giugno scorso, infatti, Zingaretti aveva manifestato la volontà di arrivare alla guida del Comune di Roma: “Molti mi chiedono ma che farai? Confermo ciò che ho già detto molte volte: impegno totale fino alla fine per la Provincia. Poi coalizione nuova, civica, fatta di persone, associazioni, partiti che ci stanno per rigenerare Roma. Per creare lavoro in una città verde, digitale, creativa e solidale. Il problema di Roma e dell’Italia è il lavoro e noi siamo convinti che l’innovazione, la creatività e la digitalizzazione della città sono l’opportunità per riaccendere i motori della nostra comunità”.
La corsa potrebbe cambiare verso altre mete? Stando ad alcune indiscrezioni, è anche possibile che anche il Comune di Roma arrivi ad elezioni anticipate qualora l’attuale giunta non riuscisse a far approvare il bilancio.
La decisione potrebbe arrivare entro le prossime 72 ore. Allora, anticipano dal Pd, ogni nodo sarà sciolto, per ora il probabile candidato ha già rassicurato i dirigenti del partito: “Se non ci sono altre proposte io sono pronto”.

Matteo Oliviero