Calciomercato Juventus, ag. Rodriguez: “Era bianconero, ma poi..”

Calciomercato Juventus – E’ uno dei migliori prospetti del calcio europeo e si sta confermando su alti livelli: James Rodriguez sta facendo la fortuna del Porto, che grazie ad una sua rete ha battuto il più quotato Paris Saint Germain. E pensare che, come testimoniato dal suo agente Bruno Carpeggiani a TuttoJuve.com, era ad un passo dalla Juventus: “Posso confermare, è tutto vero. L’operazione era in dirittura d’arrivo“. Era l’estate del 2010 e la trattativa ad un certo punto, proprio verso la conclusione, si arenò. Perchè?Non mi piace parlare di queste cose. All’epoca alla Juve c’erano Secco e Castagnini, chieda a loro perchè non l’hanno preso…“. Col senno di poi, un colpo sfumato, considerando anche che si tratta di un classe ’91.

Rientro – La storie di Giaccherini e Padoin si assomigliano: dapprima grandi protagonisti con le maglie di Cesena ed Atalanta, poi scelti dalla Juventus come riserve che potessero dare il cambio ai titolari. E qui la storia invece li divide, perchè se il primo è riuscito a ritagliarsi ampi spazi nell’undici di Antonio Conte, lo stesso non si può dire per l’ex atalantino: qualche apparizione poco dopo il suo arrivo, ma in seguito gli venne preferito Marrone. Ora, con l’arrivo di Pogba, è praticamente nullo lo spazio per lui ed è per questo che la Vecchia Signora starebbe pensando di farlo tornare a Bergamo nella finestra del mercato invernale.

Alberto Ducci