Gp di Suzuka, Alonso e Massa in coro: “Libere positive”

Giornata positiva per la Ferrari in quel di Suzuka. Le prove libere del Gran Premio del Giappone – dominate da Mark Webber davanti a Lewis Hamilton e Sebastian Vettel – hanno dato i risultati sperati. Fernando Alonso e Felipe Massa si son detti soddisfatti: “Oggi è stata una giornata abbastanza buona – ha spiegato lo spagnolo –. Le sensazioni in generale sono buone e non credo che le alte temperature possano costituire un grande problema per le gomme“. Domenica mattina, alle 8 ora italiana, partirà la gara: quali sono le prospettive per il Cavallino? “Difficile dire se qui potremo essere competitivi come a Silverstone: sono passati tre mesi da allora e non sappiamo esattamente come si sono evolute le monoposto degli avversari rispetto a quanto siamo migliorati noi – ammette Alonso –. Dobbiamo aspettare domani perché di solito il sabato si rimescolano sempre le carte in tavola“.

Possiamo migliorare – Felipe Massa viaggia sulla stessa lunghezza d’onda del compagno di scuderia: “E’ stata una giornata piuttosto positiva, in cui siamo riusciti a fare tutto quello che era in programma“. Come Alonso, anche il brasiliano non sa con esattezza quale sia il valore della Ferrari: “E’ difficile dire con precisione dove ci troviamo: quel che è certo è che qui ci sono molti avversari competitivi ma, come sempre, dobbiamo aspettare fino a domani per avere un quadro più chiaro della situazione“. Domani è in programma la terza sessione di libere, poi ci saranno le qualifiche ufficiali: “Possiamo fare ancora molto per migliorare e dobbiamo considerare anche il fatto che la pista cambia molto da un giorno all’altro – spiega Massa –. Spero che domani i risultati arrivino perché abbiamo le potenzialità per fare bene“.

Pier Francesco Caracciolo