Juventus, parla di nuovo Filippi: “Col Siena gara difficile”


Juventus – In attesa di riascoltare, fra circa due mesi, Antonio Conte, in conferenza stampa si presenta ancora una volta il preparatore dei portieri bianconero Claudio Filippi, che mette in guardia i suoi per la sfida di domani contro il Siena: “Andiamo ad incontrare una squadra difficile, la partita sarà molto complicata perchè è una squadra che ha fatto otto punti, sarebbe quinta in classifica in questo momento, avrebbe gli stessi punti della Fiorentina e della Roma. Inoltre ha battuto l’Inter e ha un’ottima difesa”. Insomma, per Filippi (e per Conte e Carrera) è un impegno da non sottovalutare quello contro la squadra di Serse Cosmi.

Gioca Marrone – Il preparatore dei portieri dà solo un’anticipazione su quella che sarà la formazione di domani e riguarda l’impiego di Marrone in difesa al posto dello squalificato Bonucci: “La formazione non è ancora decisa. L’unica certezza è che giocherà Marrone, per il resto si vedrà. Bendtner? Fa parte degli attaccanti che abbiamo a disposizione, sta lavorando tanto, si sta impegnando molto. È un ragazzo che viene tenuto in grande considerazione dal mister e verrà il momento opportuno per utilizzarlo. Isla? Viene da un infortunio grave, si sta integrando e sta lavorando tanto per essere a disposizione del mister. Quando Conte lo reputerà adatto alla partita o in piena condizione, avrà il suo spazio”.

Miro Santoro