Serie A, Genoa-Palermo 1-1: Borriello risponde a Giorgi

Si chiude in parità, 1-1, il match tra Genoa e Palermo, secondo anticipo della 7^ giornata del campionato di Serie A. A Marassi partono meglio gli ospiti: dopo il gol al Chievo di domenica scorsa, Giorgi si ripete poco prima del quarto d’ora, con un bel colpo di testa che supera Frey e porta in vantaggio i rosanero. La squadra di De Canio, in affanno nella prima parte, viene lentamente fuori, fino a trovare il meritato pareggio ad inizio ripresa: Borriello sfrutta un cross di Jorquera e di testa infila Ujkani. Il pari soddisfa maggiormente Gasperini, che al quarto tentativo trova il primo punto (e il primo gol) lontano dal Barbera. Pizzico di delusione in casa rossoblù: nonostante il terzo gol stagionale di Borriello, il Genoa non va oltre il terzo pareggio consecutivo.

Ancora Giorgi – Come previsto alla vigilia, De Canio si affida a Borriello ed Immobile; dalla parte opposta, Gasperini punta sul tridente formato da Miccoli, Giorgi ed Ilicic. Il Genoa sembra partire meglio, Jankovic spara da fuori e la palla termina a lato di un soffio. Al 14′, alla prima palla buona, il Palermo passa: cross di Ilicic da sinistra, Giorgi tocca di testa e supera Frey. I padroni di casa sembrano confusi, ma vanno subito vicini al pari quando Munoz sfiora l’autogol. Poco dopo è Immobile, dopo uno scambio con Borriello, a sfiorare la traversa. Ancora Immobile al 41′: fuga sulla sinistra, destro a botta sicura deviato in angolo dal portiere rosanero. Nel finale, dopo un destro di Ilicic a lato di poco, Immobile ci prova di testa: Ujkani bravissimo a deviare in corner.

Subito Borriello – La ripresa si apre con il Genoa all’attacco: Borriello ci prova di destro, facile per Ujkani. A forza di spingere, al 7′ i rossoblù pareggiano: Jorquera la butta in mezzo da destra, Borriello di testa infila. Il Palermo non ci sta: corner di Kurtic, testa di Munoz e palla a lato dopo una deviazione. Gasperini inserisce Hernandez per Miccoli e l’uruguaiano si rende subito pericoloso: sinistro da fuori, a fil di palo. I padroni di casa ribattono colpo su colpo, Vargas calcia alto da ottima posizione. Dalla parte opposta, buona occasione per Garcia, il cui sinistro viene respinto da Frey. Ancora Genoa all’80’: sinistro di Jorquera da fuori, palla alta. Gli ospiti rispondono con un sinistro di Kurtic, Frey blocca senza problemi. E’ l’ultima occasione del match: a Marassi finisce 1-1.

Pier Francesco Caracciolo