Venezuela: domenica le elezioni presidenziali, Chavez prudente

Venezuela: domenica le elezioni presidenziali, Chavez prudente – Si è conclusa giovedì la campagna elettorale per le elezioni presidenziali venezuelane che si svolgeranno domenica e che vedranno fronteggiarsi il leader bolivariano Hugo Chavez, alla ricerca del suo terzo mandato di sei anni, e il rappresentante dell’opposizione, il giovane Henrique Capriles. Chavez, che pochi giorni fa ha dichiarato di essere completamente guarito dal tumore che lo ha colpito, e di essere in grado di dirigere il paese almeno fino al 2019, ha concluso la sua campagna elettorale senza i soliti toni trionfalistici: “Vinceremo, ma non abbiamo ancora vinto” ha avvertito.

Timore di incidenti – Anche Capriles ha lanciato un appello al suo elettorato: “Ciascuno di voi ha la forza e il potere di prendere una decisione: ciascuno di voi deve vincere la paura e superare gli ostacoli e domenica potremo vincere. L’esercito ha già iniziato a distribuire il materiale elettorale: per la sicurezza dei seggi verranno dispiegati 139mila militari, e per prevenire eventuali disordini il porto d’armi e la vendita di alcoolici è stata vietata da venerdì a lunedì. Negli ultimi 15 mesi, Chavez si è sottoposto a due interventi chirurgici a Cuba, il primo il 30 giugno del 2011 e il secondo lo scorso febbraio, per rimuovere tumori dalla regione pelvica. Sull’isola dell’amico Fidel Castro, il presidente venezuelano si è anche sottoposto a diversi cicli di chemioterapia.