Liga, pari nel “Clasico”: Ronaldo e Messi show

Liga, “Clasico” pari – Finisce in parità la sfida tra Barcellona e Real Madrid: il “Clasico” finisce 2-2 con le doppiette delle stelle più splendenti. Cristiano Ronaldo apre e chiude, Messi, nel mezzo, segna due gol che avevano fatto esaltare un Nou Camp gremito di pubblico e sponsor dell’indipendenza tanto agognata dalla Catalogna (coreografia con i colori della regione e la scritta “Indipendencia”). Il 2-2 finale, comunque, va bene alla squadra di Villanueva, che tiene a +8 la compagine di Mourinho, azzoppata dall’inizio incerto in campionato.

Ma occhio all’Atletico – Per una squadra di Madrid che è ben distante dalla vetta, ce n’è una che in vetta (alla pari col Barça) c’è: si tratta dell’Atletico, che ha battuto il Malaga al 90′ grazie ad un autogol di Weligton e ha raggiunto i blaugrana in cima alla Liga. Sognare è lecito se Falcao (8 reti in questo campionato) fa il Messi o il Ronaldo. Altro incontro di lusso è stato il derby di Valencia, vinto per 1-0 dal Levante con un gol di una vecchia conoscenza del campionato italiano: Obafemi Martins, da poco trasferitosi nelle fila delle “Granotes”, ha deciso a metà primo tempo la contesa. Bella vittoria esterna per il Granada di Pozzo, che espugna Mallorca: in rete anche l’ex Udinese Torje.

Edoardo Cozza