Torino, Bianchi potrebbe andare in Australia

Torino, Bianchi- La squadra di Ventura è una delle rivelazioni di questo campionato. Tralasciando l’ultimo stop interno contro il Cagliari, il Torino ha mostrato un bel gioco, con una manovra molto fluida che ha portato spesso i granata nell’area avversaria. Uno dei protagonisti di questo buon inizio di stagione è l’inossidabile capitano Rolando Bianchi, autore di 4 reti e leader della squadra. Tuttavia, la sua permanenza a Torino non è scontata. Il suo contratto è in scadenza a giugno del 2013 e l’accordo con la società ancora non è arrivato. Su di lui si parla di un forte interessamento dei Western Sydney Wanderers.

Derby oltreoceano- Nel caso in cui Bianchi dovesse sbarcare in Australia, potrebbe esserci un derby torinese oltreoceano con il Sidney Fc di Del Piero. Il club australiano sarebbe pronto ad offrire al capitano granata un contratto di 3 anni da 1,2 milioni di euro a stagione. Riccardo Bianchi, fratello e procuratore dell’attaccante, ai microfoni di Tuttomercatoweb ha fatto chiarezza sulla posizione del suo assistito: “Con la società non abbiamo mai parlato del rinnovo. Rolando ha un contratto fino al giugno del 2013, è un giocatore importante che sta facendo molto bene. Aspettiamo ancora per capire quale sarà la volontà della società“. Il tempo dirà quale sarà il suo futuro.