Australia: Del Piero in gol ma il Sydney perde ancora


Australia – Primo gol per Alessandro Del Piero nella sua avventura australiana. Una magia su punizione che non evita però al Sydney di subire un’altra sconfitta, stavolta davanti al proprio pubblico, per 3-2 contro il Newcastle Jets. All’Allianz Stadium sono accorsi 35.419 spettatori, una cifra che si raggiunge raramente da quelle parti: accade quasi esclusivamente quando è impegnata la Nazionale. A Del Piero è stato anche dedicato uno striscione dei tifosi del Sydney: “Il Pinturicchio paint it blue”, con un chiaro riferimento al nomignolo della squadra, gli Sky Blues. L’ex bianconero ha ricambiato l’affetto dei fans con una perla su punizione, che però non è bastata.

La partita – Tanti gli errori che caratterizzano il match, a partire da quello del difensore del Sydney McClenahan che sbaglia un rinvio di testa e regala a Griffiths il pallone dell’1-0. Del Piero si mette subito sulle spalle la propria squadra, si procura una punizione e la trasforma: 1-1. Ma una nuova dormita difensiva permette a un’altra delle vecchie stelle del campionato australiano, Emile Heskey (ex Liverpool e Aston Villa) di riportare avanti i Jets. Nella ripresa, il copione si ripete: altra disattenzione difensiva e Goodwin fa tris con un bel pallonetto. Il Sydney però non molla e accorcia le distanze con un colpo di testa di Powell. Poi, ancora Powell sfiora il 3-3 su corner battuto da Del Piero. L’assedio finale non basta. Per il Sydney, arriva la seconda sconfitta consecutiva in campionato.

Miro Santoro