F1, Alonso ha un solo obiettivo: “Arrivare davanti a Vettel”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:11

L’obiettivo di domani? E’ molto semplice: arrivare davanti a Vettel“. Fernando Alonso non si nasconde. In vista del Gran Premio di Corea, la cui partenza è prevista per domani mattina alle 8 (ora italiana), il pilota della Ferrari ha un solo intento: precedere Sebastian Vettel, che lo insegue ad appena quattro lunghezze nella classifica del Mondiale: “Da adesso in avanti non conterà molto quanti punti in assoluto si faranno, bensì farne uno in più del mio diretto avversario“. A cominciare da domani, su una pista che sembra più congeniale alla Rossa rispetto al Giappone: “Direi che abbiamo fatto un passo avanti rispetto alla gara precedente, sia in termini di posizioni in griglia che di distacco dai primi – ammette Alonso. Abbiamo dimostrato di avere un buon ritmo sulla distanza: domani siamo in grado di fare una buona gara“.

Meglio la domenica – Alonso partirà dalla quarta piazza, dietro le due Red Bull e accanto ad Hamilton. Sulla griglia di partenza, alle spalle dell’asturiano, ci sarà Felipe Massa, che ha chiuso le qualifiche al 6° posto dietro Raikkonen: “Ho commesso qualche piccolo errore che, forse, mi è costato una o due posizioni ma, tutto sommato, il sesto posto non è certo un disastro – racconta il brasiliano -. Dobbiamo mettere a punto una buona strategia, cercando di sfruttare al meglio le gomme che qui non si usurano in maniera molto rilevante“. Stefano Domenicali, team principal della Ferrari, guarda con fiducia al Gran Premio di domani: “Una vettura in seconda fila ed una in terza rappresentano un buon bilancio. Di solito la F2012 si dimostra più competitiva la domenica rispetto al sabato: speriamo che sia così anche stavolta“.

Pier Francesco Caracciolo