Ibra dà del mediocre a Balotelli, ma Raiola smentisce


“Un calciatore mediocre per una squadra mediocre come il Barcellona”. Queste le dichiarazioni al veleno di Zlatan Ibrahimovic riportate dal sito spagnolo 91minutos.com e poi riprese dal portale honduregno Diez su Mario Balotelli. Con una sola frase, Ibra va a segno due volte: contro il suo ex compagno ai tempi dell’Inter e contro il Barcellona, l’unica squadra in cui il fuoriclasse svedese non è riuscito a lasciare il segno. Il Barça, del resto è uno dei suoi bersagli preferiti. Appena un settimana fa, Ibra entrò in tackle su Leo Messi: “A livello personale ha avuto una grande stagione, ma non ha vinto molto con la sua squadra. Ha già vinto il Pallone d’oro per tre volte e se continua così sarà difficile che lo vinca qualcun altro. Anche se sarebbe l’ora”.

Raiola smentisce – Mino Raiola, agente sia di Zlatan Ibrahimovic che dello stesso Mario Balotelli, si è affrettato a smentire le dichiarazioni dello svedese: “Ibra non ha mai detto niente di tutto ciò”. C’è da aggiungere che tra i due calciatori non ci sono mai stati screzi in passato e anche il loro rapporto all’Inter era buono. E in occasione di quel famoso Inter-Barcellona al termine del quale Balotelli gettò la maglia e fu poi “ripreso” da Materazzi nel tunnel, lo svedese, che all’epoca vestiva blaugrana, difese il suo ex compagno. Ma il giallo sulle dichiarazioni di Ibra resta comunque.

Miro Santoro