Home Spettacolo Ris Roma 3 – Delitti imperfetti anticipazioni: una talpa nella squadra?

Ris Roma 3 – Delitti imperfetti anticipazioni: una talpa nella squadra?

Dopo i primi due successi, mercoledì 17 ottobre, su Canale 5, andrà in onda la terza puntata dell’amatissima fiction Ris Roma 3 – Delitti Imperfetti. Per Fabio Toriano, Euridice Axen e Primo Reggiani si può parlare di nuovo successo visto che, anche mercoledì scorso, la serie ha incollato davanti al piccolo schermo parecchi telespettatori battendo così la concorrenza che contrapponeva sull’ammiraglia Rai la fiction Sposami e su Rai 3 Chi l’ha visto?. Nello specifico Canale 5 ha catturato ben 4.456.000 telespettatori per uno share del 15,54% nel primo episodio scendendo però a  3.974.000 di telespettatori per uno share salito a quota 17,30 punti percentuali nel secondo. D’altronde, dopo aver lasciato tutti nella suspance per una settimana, preoccupati per le sorti di Selvaggia e del capitano Ghirelli era quasi impensabile che i telespettatori non si ri- sintonizzassero sulla Rete. La seconda puntata, invece, si è conclusa con la morte di Giordana Ravelli, ex della Banda del Lupo, detenuta in carcere ed informatrice degli inquirenti, e con l’unione dell’avvocato Anita Cescon (Serena Rossi) alla Banda anche grazie ai sentimenti provati per Mario Pugliese (Marco Basile). Cosa succederà nella terza puntata?

Il caso Sasso. Nel primo episodio intitolato Il caso Sasso ad avere diversi problemi con colleghi anche a causa di una indagine interna, così come rivela lo stesso titolo, sarà proprio il tenente Sasso (Giuseppe Loconsole) che dopo aver fatto fuori uno spacciatore dovrà pagare le conseguenze di un gesto sconsiderato o quantomeno mal ponderato. A finire nei guai, però potranno anche essere i colleghi ed amici che in qualche modo cercheranno di scagionarlo. Nel mentre, però, i Ris si ritroveranno alle prese con la ferocia della Banda del Lupo che pare voler continuare ad essere protagonista del terrore romano. Lucia Brancato e la sua squadra, indagando sulla neo adepta, troveranno alcuni indizi che li faranno avvicinare ancora di più alla Banda, ma quest’ultima riuscirà ad avere la meglio, ancora una volta.

Un pesce di nome Palla. Nel secondo episodio intitolato Un pesce di nome Palla, invece, mentre il capitano Ghirelli e parte della squadra sono impegnati a indagare sul caso di un cuoco avvelenato e rinvenuto privo di vita nel suo ristorante, il capitano Brancato è alle prese con accuse infamanti per tutto il Ris. C’è una talpa fra i carabinieri? Qualcuno di loro ha aiutato la Banda del Lupo? Nella lista dei sospettati ci finisce lo stesso Emiliano Cecchi (Primo Reggiani), che  però potrebbe essere semmai accusato di non aver detto a nessuno di essersi separato dalla moglie, di abitare da solo e di avere una relazione segreta con la collega.

Alessandra Solmi