Home Notizie di Calcio e Calciatori

PSG, Ancelotti: “De Rossi? Se ne parla a gennaio”

CONDIVIDI

PSG, Ancelotti su De Rossi – Il Paris Saint-Germain tiene d’occhi da molto vicino il mercato italiano, cosa a cui oramai siamo abituati. Il prossimo potenziale obbiettivo degli affamati sceicchi potrebbe essere Daniele De Rossi, che alla Roma non sta vivendo un momento felice. Carlo Ancelotti, intervistato da Radio Montecarlo, commenta così: “De Rossi è un ottimo giocatore; con l’Atalanta è rimasto in panchina, ma credo sia stata una decisione del momento“. Sulle possibilità di un suo trasferimento poi dichiara: “E’ un grande centrocampista e credo normale che sia stato accostato al Paris Saint Germain perché il Psg è una delle poche società che può spendere nel mercato, ma mi risulta che il mercato in questo momento sia chiuso. Se ne potrà parlare a gennaio“.

Campana – L’ex tecnico di Chelsea e Milan non si fida di ciò che legge sui giornali riguardo la vicenda che vede coinvolti Zeman ed il centrocampista giallorosso: “Zeman lo ha accusato di scarso impegno nell’allenamento? E’ una campana, bisognerebbe sentire l’altra. Non credo che De Rossi sia d’accordo su questa sentenza. Mi sembra sia sempre stato un giocatore molto professionale“. Infine, il tecnico del club parigino mette a tacere le voci di un ritorno di Ibrahimovic a Milano: “E’ normale che uno che è stato al Milan parli bene del Milan perché il Milan come società ti dà la possibilità di esprimerti al meglio. Ibra lo ha confermato. La stessa cosa la potrei dire io senza problemi. Poi come spesso succede si fanno i ricami e si dice che Ibra vuole tornare. Io credo che sia contentissimo di rimanere a Parigi perché c’è un progetto importante“. Tutto ciò sino al prossimo mal di pancia.

Alberto Ducci