Home Notizie di Calcio e Calciatori

Inter, Cassano: “Juventus? Tutti soldatini”

CONDIVIDI

Inter, Cassano – Parla poco, ma quando lo fa riesce sempre a suscitare le più diverse reazioni. Merito di ciò che dice, senza filtri e senza diplomazia: Antonio Cassano è tornato a parlare durante la trasmissione Che Tempo Che Fa condotta da Fabio Fazio. Come al solito, non ne è uscito nulla di banale: “Ho rifiutato tre volte la Juventus: lì vogliono solo i soldatini, io devo fare quello che voglio“. A proposito dell’Inter, Fantantonio ha detto: “L’Inter? Si sta molto bene. Nel club nerazzurro mi è tornata la voglia di giocare dopo che ho rischiato di morire per il problema al cuore. Dopo vedi le cose in modo diverso, si diventa più responsabili“.

Risposta – Come ci si poteva aspettare, non è passato molto tempo e sono arrivate le risposte di alcuni personaggi che si sono sentiti toccati dalle parole del talento di Bari Vecchia. Bonucci, difensore bianconero, su Twitter ha risposto piccato: “Più che soldatini siamo professionisti“, con netto riferimento alla personalità estrosa del pugliese. Intervistato da TMW, è stato poi Angelo Di Livio a dire la sua: “Io sono orgoglioso di essere stato un soldatino e di aver giocato in un grande club come la Juventus, un club glorioso che ha vinto davvero tanto. Non voglio fare polemica perché non mi interessa, ma un giocatore dovrebbe far parlare di sé quando è in campo e non fuori. Bisognerebbe chiedere a Cassano a cosa si devono queste dichiarazioni“.

Alberto Ducci