Microsoft: in arrivo il servizio Xbox Music

Microsoft, brani online – Un catalogo di 30 milioni di brani, tutti disponibili online per l’acquisto, è un ottimo biglietto da visita per presentarsi sul mercato. E’ quanto propone il nuovo Xbox Music, la possibilità di poter scaricare o ascoltare musica a piacimento. La sfida è lanciata all’ iTunes di Apple: attualmente i server della casa di Cupertino ospitano 4 milioni di brani in meno rispetto a Microsoft. In attesa che Redmond rilasci il suo primo tablet, dunque, l’Xbox si doterà di questa novità, in attesa dell’uscita del Windows 8 prevista per il 26 ottobre che dovrebbe rinnovare anche la stessa interfaccia grafica della console di casa. Proprio nel prossimo sistema operativo Windows 8 il servizio si troverà preinstallato.

Abbonamento o no? – Acquistando l’abbonamento da 9,99 dollari, sarà possibile accedere al catalogo, con la possibilità di spostare le canzoni su vari dispositivi. “Questo servizio combina gli aspetti migliori delle radio via internet, dei servizi musicali in abbonamento e dell’acquisto di musica“, spiega Yusuf Mehdi, vicepresidente della compagnia, in un comunicato. I brani saranno resi disponibili anche gratuitamente in streaming, purchè si accetti l’intromissione di qualche interruzione pubblicitaria. Infine, sarà possibile ottenere e scaricare i propri brani preparando delle playlist personalizzate, scegliendo se ascoltare il tutto in streaming o scaricandolo su un proprio dispositivo.

Rosario Amico