Due nuove presentatrici per i Golden Globe

Due nuove presentatrici per i Golden Globe. Saranno Tina Fey ed Amy Poelher a presentare la prossima edizione dei Golden Globe. La serata che si svolgerà il prossimo 13 Gennaio a Los Angeles avrà dunque due nuove madrine che sostituiranno Rick Gervais che aveva condotto con grande successo lo show negli ultimi tre anni, riuscendo a divertire il pubblico statunitense grazie alle sue battute al vetriolo. Le due attrici, protagoniste rispettivamente di 30 Rock e Park Recreation, hanno già lavorato insieme nei film Baby Mama e Mean Girls, ed inoltre possono vantare una comune appartenenza al cast del Saturday night show, il programma che da anni continua a forgiare generazioni di comici dal sicuro avvenire.

Tempi comici perfetti. Ed è proprio sulla sintonia tra le due comiche che punta forte Paul Telegdy, capo della programmazione alternativa della NBC che produrrà e manderà in onda lo show che negli ultimi anni ha registrato un ascolto medio di 17 milioni di telespettatori. “Tina ed Amy hanno una grande sintonia e tempi comici grazie alla loro esperienza al Saturday Night Live e sul set di Baby Mama”. Quest’anno poi i premi della stampa estera, da sempre considerati la più importante preview per gli Oscar, verranno assegnati tre giorni dopo l’annuncio delle nomination per la statuetta più prestigiosa del cinema mondiale che avverrà il 10 Gennaio prossimo. In prima fila, stando ai rumors della stampa specializzata ci dovrebbero essere Argo, il thriller politico che segnerà la definitiva consacrazione di Ben Affleck come uno dei registi più interessanti della nuova generazione hollywoodiana, Silver Linings Playbook di David O’Russell che ha sbancato il festival di Toronto, The Master che ha portato a casa due premi pesanti all’ultimo festival di Venezia e il Biopic Linon che Steven Spielberg ha affidato al carisma di Daniel Day Lewis.

Simone Ranucci