Home Notizie di Calcio e Calciatori Juventus, Vidal sfida il Napoli: “I favoriti siamo noi”

Juventus, Vidal sfida il Napoli: “I favoriti siamo noi”

Arturo Vidal non vede l’ora. Di ritorno dal Sudamerica, il centrocampista cileno è carico in vista della super sfida che metterà di fronte la Juventus e il Napoli: “I favoriti siamo noi, perché abbiamo vinto lo scudetto. Però loro sono fortissimi“, assicura il Guerriero bianconero in una lunga intervista a La Stampa. Un match, quello in programma sabato pomeriggio, di grande importanza: “Lo è perché loro stanno facendo una buona stagione, e ora vedremo chi è il più forte – spiega Vidal –. È sempre importante vincere ogni partita: così poi le altre squadre ti guardano e hanno un po’ di paura“. La ricetta per avere la meglio sui partenopei è presto detta: “Pressare e giocare la palla, facendoli correre: vinciamo noi“.

Nel Napoli gioca Edinson Cavani, quel grande attaccante di cui la Juve avrebbe tanto bisogno. Vidal non si fa impressionare: “Meglio una squadra forte, più che uno o due calciatori. Anzi, devi avere un gruppo, e unito, perché neppure bastano undici giocatori“. Juve e Napoli sembrano le favorite nella volata verso il tricolore, ma solo i bianconeri sono impegnati in Champions League: “Può farci faticare di più, perdere lo scudetto vediamo. Perché quando lavori forte come noi, puoi correre per tutto: Champions, scudetto, Coppa Italia“. Anche perché, seppur meno belli, quest’anno i bianconeri sono più pratici: “Più forti – precisa il cileno –, anche se dobbiamo migliorare per arrivare dove vogliamo. Giocavamo meglio, ma tante le abbiamo pareggiate“.