Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Florida: strage in un salone di bellezza

CONDIVIDI

Florida strage – Il bilancio è di tre donne uccise ed una ferita in un salone di bellezza: l’agguato è stato portato da un folle probabilmente alterato per via di una crisi familiare. Il killer, secondo le prime indiscrezioni, si chiamerebbe Bradford Baumet, e sarebbe dovuto comparire oggi davanti al tribunale di Orange County per le violenze domestiche portate nei confronti della sua ex, direttrice del salone di bellezza Las Dominicans M & M Hair Salon. Le autorità non hanno ancora reso noto l’identità delle vittime e non è chiaro se anche la sua ex, Marcia Santiago, sia rimasta uccisa nell’assalto. L’uomo, compiuto il folle gesto, si è rifugiato da un amico e lì si è poi tolto la vita.

Follia – Una vita disordinata aggravata da alcuni problemi mentali ha portato Bradford Baumet a compiere questo gesto vendicativo nei confronti della ex-compagna nel suo salone di bellezza. Tutto ciò si è verificato appena due ore prima dalla udienza che lo avrebbe riguardato nel tribunale di Orange County per aver usato violenza nei confronti della compagna dominicana. Alcuni testimoni hanno riconosciuto l’assassino: “Abbiamo visto il ragazzo con la pistola in mano, poi è sparito. Una volta entrati, c’era solo un mucchio di cadaveri“, dice una donna che faceva shopping nei dintorni. Mentre un’altra donna ha riconosciuto l’uomo come membro della propria famiglia: “aveva problemi mentali, ci avevano detto di stargli lontano“, ha precisato.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram