Microsoft: trimestre negativo ma è in arrivo Windows 8

Microsoft, Windows 8 – Tempo di grandi cambiamenti in casa Microsoft: il nuovo Windows 8 è in arrivo e la casa di Redmond ha già iniziato l’addestramento per i dipendenti dei Microsoft Store per poter supportare meglio i clienti e spiegare pienamente tutte le nuove funzioni del sistema operativo. L’attesa del nuovo Windows e il sospetto di un aumento delle vendite prevedibile dopo l’uscita del nuovo sistema operativo, compensano la perdita avuta nell’ultimo trimestre: un segno meno più che normale, visto che i possibili utenti prima di procedere all’acquisto aspettano l’uscita di dispositivi equipaggiati col nuovo Windows 8.

Novità in arrivo – Windows 8 e Windows 8 RT sono molto simili nella sostanza ma hanno fondamenta ben diverse. Il secondo, ad esempio, può far girare nmolte applicazioni basate sull’architettura x86. Ecco perchè è necessario per la casa di Redmond formare i propri dipendenti, per poter consigliare al meglio i propri clienti e, sospetta malignamente qualcuno, per convincere i clienti insoddisfatti a non pentirsi dell’acquisto di un tablet equipaggiato con il nuovo sistema operativo. Il nuovo Windows 8 uscirà il prossimo 26 ottobre e l’azienda sta puntando fortemente sulle potenzialità del nuovo software. Staremo a vedere se sarà davvero un software affidabile ed utile ma, ancor di più, vedremo se sarà premiato dall’utenza stessa e da un auspicato incremento di vendite.