Probabili formazioni Genoa-Roma: Borriello dal 1′, Osvaldo c’è

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:26

Probabili formazioni Genoa-Roma – De Canio recupera Borriello, Zeman punta su Osvaldo. Dopo l’1-1 di quindici giorni fa contro il Palermo, il Genoa va alla ricerca di una vittoria che manca dal colpo sul campo della Lazio: da allora, era il 20 settembre, sono arrivati tre pareggi di fila, di cui due al Ferraris. Il pubblico di Genova non si accontenta più del bel gioco, ora vuole i tre punti: punti di cui ha bisogno anche alla Roma, il cui prezioso successo contro l’Atalanta non ha fatto dimenticare il tonfo dello Juventus Stadium né, soprattutto, le polemiche relative all’esclusione di Osvaldo e De Rossi contro i bergamaschi. Fischio d’inizio domani alle ore 20.45, arbitro Daniele Orsato di Schio. Diretta tv su Sky Sport 1, Sky SuperCalcio, Sky Calcio 1 e Premium Calcio.

Genoa – Buone notizie per De Canio: Borriello ha recuperato dall’affaticamento muscolare e farà coppia con Immobile al centro dell’attacco. Il tecnico rossoblù sembra intenzionato a partire con il 4-4-2, con Antonelli avanzato sulla linea dei centrocampisti sull’out di sinistra (anche se Bertolacci scalpita). Dietro, al suo posto, spazio a Moretti, mentre in mezzo alla difesa si rivedrà Canini: uno tra Granqvist (più probabile) e Bovo resterà fuori. Questa la probabile formazione (4-4-2): Frey; Sampirisi, Bovo, Canini, Moretti; Jankovic, Seymour, Kucka, Antonelli; Immobile, Borriello. A disposizione: Tzorvas, Stillo, Granqvist, Anselmo, Bertolacci, Piscitella, Jorquera, Melazzi, Toszer. All: De Canio. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Rossi, Ferronetti, Merkel, Vargas

Roma – Tanti acciacchi in casa giallorossa. Osvaldo è alle prese con un leggero mal di schiena, ma ce la farà: guiderà l’attacco accanto a Lamela e Totti, quest’ultimo ristabilitosi dopo il risentimento alla coscia. Niente da fare, invece, per Burdisso (problema alla schiena) e Destro (fastidio al polpaccio): difficilmente verranno convocati. Doppio ballottaggio in mediana: De Rossi è in vantaggio su Bradley, Florenzi è favorito su Pjanic. In difesa, Piris dovrebbe essere confermato (Taddei l’alternativa). Questa la probabile formazione (4-3-3): Stekelenburg; Piris, Marquinhos, Castan, Balzaretti; De Rossi, Tachtsidis, Florenzi; Lamela, Osvaldo, Totti. A disposizione: Goicoechea, Svedkauskas, Taddei, Romagnoli, Dodò, Perrotta, Bradley, Pjanic, Marquinho, Lopez. All: Zeman. Squalificati: Guberti (8/2015). Indisponibili: Lobont, Burdisso, Destro.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!