Serie A, 8^ giornata: vola l’Inter, pari Fiorentina, Udinese ok

L’Inter centra il quarto successo consecutivo, la Fiorentina non va oltre il pari a Verona, l’Udinese ritrova il successo dopo quasi un mese: sono questi i risultati principali dell’8^ giornata del campionato di Serie A. Dopo le vittorie contro Chievo, Fiorentina e Milan, l’Inter cala il poker e regola 2-0 il Catania: Cassano al 28′ e Palacio all’85’ permettono ai nerazzurri di riagganciare la Lazio, vittoriosa ieri sera contro la squadra di Allegri. Deve accontentarsi del pareggio, invece, la Fiorentina: Chievo in vantaggio con Thereau al 17′, immediato pareggio di Gonzalo Rodriguez 1′ dopo. Preziosissimo il successo dell’Udinese: in 10 dalla mezz’ora del primo tempo (espulso Danilo), i friulani piegano il Pescara con un gol di Maicosuel al 53′.

Stasera Genoa-Roma – Terzo ko consecutivo per la Sampdoria, che cade 2-1 a Parma: la doppietta di Amauri tra il 36′ e il 53′ (il primo su rigore, nell’occasione espulso Romero) permette ai ducali di centrare una vittoria che mancava dalla 2^ giornata. Fondamentali, in chiave salvezza, anche i tre punti conquistati dall’Atalanta: Reginaldo illude il Siena, Cigarini e Bonaventura ribaltano il risultato e fanno sorridere Colantuono. Ecco il quadro completo dei risultati della 8^ giornata: Juventus-Napoli 2-0 (ieri), Lazio-Milan 3-2 (ieri), Cagliari-Bologna 1-0 (12.30), Atalanta-Siena 2-1, Chievo-Fiorentina 1-1, Inter-Catania 2-0, Palermo-Torino 0-0, Parma-Sampdoria 2-1, Udinese-Pescara 1-0, Genoa-Roma – stasera ore 20.45.

Klose-Cavani a quota 6 – L’unico 0-0 del pomeriggio è quello di Palermo, dove i rosanero vengono bloccati dal Torino di Ventura. Nella gara dell’ora di pranzo, successo di misura per il Cagliari, che affonda il Bologna grazie ad una rete di Nainggolan al 61′. Nel big match di giornata, quello di ieri pomeriggio, la Juventus batte il Napoli con Caceres e Pogba e allunga in classifica. Questa sera, a Marassi, il posticipo tra Genoa e Roma. Ecco la classifica dopo 8 giornate: Juventus 22; Napoli 19; Lazio 18, Inter 18; Fiorentina 12; Roma* 11, Catania 11; Sampdoria 10; Torino 9, Genoa* 9, Udinese 9, Parma 9; Cagliari 8, Atalanta 8; Milan 7, Bologna 7, Pescara 7, Chievo 7; Palermo 6; Siena 2 (* una partita in meno).