“Il paese delle piccole piogge”, trama e cast

Martedì 23 ottobre, alle 21.10 su Rai Uno, va in onda in prima visione il film “Il paese delle piccole piogge”, con Margareth Madè e Giorgio Lupano. Il film, diretto da Sergio Martino, racconta la storia della bella Anna, interpretata dalla Madè: la donna scopre di aver sposato un mafioso, Pasquale, il quale soltanto alla fine decide di redimersi. L’uomo non farà in tempo a ricominciare una nuova vita che verrà ucciso. Da qui inizia il dramma di Anna, la quale per il dolore perde il bambino che porta in grembo. La protagonista decide una volta per tutte di lasciarsi alle spalle il passato ed andar via da Palermo; il lungo viaggio la porta a rifugiarsi a Malindi, in Kenya. La mafia continua infatti a braccare la moglie dell’ex boss, essendo convinta che la donna possieda importanti informazioni sui conti corrente della cosca.

Anna arriva in Africa carica di speranze in una nuova vita: qui si dedica all’attività missionaria e conosce Bodo, un povero bambino del posto senza famiglia, di cui si prenderà cura. Ad Anna si apre anche la possibilità di un nuovo amore, che porta il nome di Mandher (Giorgio Lupano), medico volontario dal grande cuore. Nuovi problemi ostacoleranno però la felicità di Anna: non soltanto Victoria (Elisabetta Pellini), ex compagna di Mandher, tenterà in ogni modo di rubarle il medico, ma anche la mafia riuscirà presto a raggiungerla in Africa per pareggiare i propri spietati conti…