Home Notizie di Calcio e Calciatori

Probabili formazioni Malaga-Milan: ballottaggio Pazzini-Pato

CONDIVIDI

Probabili formazioni Malaga-Milan – Pazzini o Pato? Bojan o Boateng? Allegri vola a Malaga con due dubbi di formazione. Dopo il ko sul campo della Lazio, il quinto in otto gare di campionato, il Milan prova a ritrovare fiducia nell’amata Champions League: “Dobbiamo mantenere i nervi saldi, stare troppo a pensare fa diventare matti – ha spiegato il tecnico rossonero alla vigilia –. Bisogna pensare meno e agire di più“. Tradotto in parole povere, questa sera bisogna uscire dalla Rosaleda con in mano un risultato positivo. Non sarà facile, perché il Malaga ha dimostrato di essere squadra di valore, piegando Zenit prima e Anderlecht poi: “Giocano un grande calcio, soprattutto offensivo – ha avvertito Allegri : dovremo essere bravi nel possesso palla, poi gli spazi li troveremo“. Fischio d’inizio questa sera alle ore 20.45, Pedro Proença (Por). Diretta tv su Italia 1, Sky Sport 1, Sky Calcio 1 e Premium Calcio.

Malaga – “È difficile giudicare il Milan: in campionato non attraversa un grande momento, ma in Champions League ha conquistato 4 punti su 6. Sarà un avversario duro da battere“. Mauricio Pellegrini non si fida della squadra rossonera: ecco perché, al netto degli infortuni (Julio Baptista, Toulalan e Buonanotte sono out), manderà in campo la miglior formazione possibile, con Saviola confermato nel ruolo di punta avanzata ed il trio di talenti Joaquin-Isco-Portillo alle sue spalle. Questa la probabile formazione (4-2-3-1): Caballero; Jesus Gamez, Demichelis, Weligton, Eliseu; Camacho, Recio; Joaquin, Isco, Portillo; Saviola. A disposizione: Kameni, Onyewu, Iturra, Duda, Seba Fernandez, Santa Cruz, Olinga. All. Pellegrini. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Julio Baptista, Toulalan, Buonanotte, Monreal, Sergio Sanchez.

Milan – Senza Abbiati, Abate e De Jong, rimasti a Milanello, Allegri tornerà al 4-2-3-1. Zapata e Antonini sono in ballottaggio per una maglia: con il colombiano in campo Bonera scalerebbe sulla fascia destra, che altrimenti sarebbe occupata da De Sciglio. Montolivo e Ambrosini agiranno in mediana, Emanuelson ed El Shaarawy andranno ad occupare le corsie esterne. Davanti i dubbi sono due: Pazzini è favorito su Pato, alle sue spalle Bojan è in leggero vantaggio su Boateng. Questa la probabile formazione (4-2-3-1): Amelia; Bonera, Mexes, Zapata, De Sciglio; Montolivo, Ambrosini; Emanuelson, Bojan, El Shaarawy; Pazzini. A disposizione: Gabriel, Yepes, Antonini, Nocerino, Flamini, Boateng, Pato. All. Allegri. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Abbiati, Mesbah, De Jong, Robinho.