Calciomercato Inter: Basta può arrivare a giugno

In casa Inter si lavora per migliorare una rosa che si sta comunque dimostrando competitiva, almeno sul fronte interno. Per tornare ad ambire ai traguardi europei servono innesti, ma la mannaia del Fair Play finanziario incombe ed allora bisogna lavorare in prospettiva. Andrea Stramaccioni è un forte ammiratore di Dusan Basta, esterno destro dell’Udinese che sta guadagnando sempre più la fiducia di Guidolin. A rivelare l’interesse nerazzurro per Basta è il quotidiano serbo Sportske: i friulani sarebbero però restii a perdere un giocatore così importante nel mercato invernale, quindi ogni discorso verrà rimandato a giugno.

Talento emergente – Nei primi match di Champions League c’è un giocatore che più di altri ha impressionato per qualità tecniche ed efficacia: si tratta di Willian, talento dello Shakhtar Donetsk che la Juventus ha conosciuto pagandone le spese. L’Inter lo segue e il giocatore, intervistato da La Gazzetta dello Sport, ha dichiarato: “Non lo dico perché sto parlando con voi. Chi non vorrebbe giocare nell’Inter o nel Milan? Sono due grandissime squadre e io le ho seguite fin da piccolo, perché i miei modelli sono stati Ronaldo e Ronaldinho Gaucho che hanno vestito quelle maglie“. Arrivarci prima sarebbe stato meglio, anche perchè la situazione economica del club ucraino non costringe la stessa società a cessioni a buon mercato.