Probabili formazioni Milan-Genoa: Pato dal 1′, Borriello ko

Probabili formazioni Milan-Genoa – Allegri ritrova Pato, Del Neri esordisce senza Borriello. Ennesima sfida delicata per il Milan, reduce dal doppio ko contro Lazio (in campionato) e Malaga (in Champions). Con 7 punti in 8 partite, Massimiliano Allegri non può più permettersi passi falsi se non vuole dire addio alla panchina rossonera: “Non ho mai temuto l’esonero, ma contro il Genoa dobbiamo assolutamente vincere“, ha avvertito il tecnico toscano alla vigilia. Di fronte ci sarà Gigi Del Neri, che ha preso il posto di De Canio e vuole provare a fare il colpo alla prima sulla panchina rossoblù: “In questi giorni ho notato grande applicazione, a Milano voglio vedere intensità, sudore e sacrificio“. Fischio d’inizio questa sera alle ore 20.45, arbitro Paolo Silvio Mazzoleni di Bergamo. Diretta tv su Sky Sport 1, Sky Calcio 1 e Premium Calcio.

Milan – Come preannunciato alla vigilia, Allegri conferma la difesa a tre: rispetto a Malaga resta fuori Acerbi, sostituito da uno tra Yepes (favorito) e Zapata. Il centrocampo sarà ridisegnato: Abate si riprende il posto sull’out di destra, Emanuelson va dalla parte opposta (De Sciglio è out). In mezzo, con Montolivo, riecco De Jong al posto di Ambrosini. Novità importanti anche davanti: con l’insostituibile El Shaarawy, riecco dal 1′ sia Pato che Boateng, quest’ultimo in netto vantaggio su Bojan. Questa la probabile formazione (3-4-3): Abbiati; Mexes, Bonera, Yepes; Abate, Montolivo, De Jong, Emanuelson; Boateng, Pato, El Shaarawy. A disposizione: Amelia, Gabriel, Acerbi, Antonini, Zapata, Constant, Nocerino, Ambrosini, Flamini, Bojan, Pazzini. All. Allegri. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Muntari, Strasser, Didac Vilà, Mesbah, Robinho, De Sciglio.

Genoa – Senza Borriello (distorsione alla caviglia, fuori un mese e mezzo) e Canini (squalificato), Del Neri sceglie di partire con il 4-5-1. In difesa, sull’out di destra, si rivede Sampirisi, con il ritorno di Bovo (favorito su Moretti) in mezzo e Antonelli sulla corsia mancina. Rispetto al ko contro la Roma resta fuori Seymour: in mezzo al campo, con Kucka, partono dal 1′ Toszer e l’ex Merkel. Sulle fasce, Jankovic a destra e Bertolacci a sinistra avranno il compito di sostenere Immobile, che agirà da unica punta. Questa la probabile formazione (4-5-1): Frey; Sampirisi, Bovo, Granqvist, Antonelli; Jankovic, Kucka, Toszer, Merkel, Bertolacci; Immobile. A disposizione: Tzorvas, Donnarumma, Moretti, Piscitella, Jorquera, Seymour, Melazzi, Anselmo. All. Del Neri. Squalificati: Canini (1). Indisponibili: Rossi, Ferronetti, Vargas, Borriello.