Australia: Del Piero festeggia le 800 partite con un altro gol


Alessandro Del Piero festeggia nel migliore dei modi le 800 partite in carriera. E lo fa a modo suo, segnando un gol, il terzo consecutivo con la maglia del Sydney. L’ex juventino va in rete al 58’ su calcio di rigore pareggiando il vantaggio iniziale del Perth Glory firmato da Dodd al 18’. Nell’azione che ha portato al penalty, il Perth è rimasto in dieci per l’espulsione di Pantelidis. A quel punto, tutto è diventato più facile per il Sydney che ha completato la rimonta con Emerton, autore di un gol pregevole: un delizioso pallonetto dal limite dell’area che ha fissato il punteggio sul definitivo 2-1. Con questa vittoria, la seconda consecutiva, il Sydney sale a quota 6 in classifica e aggancia proprio il Perth Glory.

La partita – Il match inizia in salita per il Sydney, che al 18’ si ritrova meritatamente in svantaggio per mano di Dodd: il calciatore del Perth arriva quasi indisturbato in area di rigore e batte Necevski. Ancora male la fase difensiva degli Sky Blues, che già parecchi problemi ha creato nelle primissime partite. Del Piero prova a inventare qualcosa, ma il primo tempo si chiude con il Perth in vantaggio. Nella ripresa, al 57’, arriva l’episodio che cambia la partita: Pantelidis attera Ali Abbas in area, è rigore ed espulsione. Del Piero va sul dischetto e (per poco) non sbaglia: la palla infatti sbatte sul palo e poi finisce in rete. Ci pensa poi Emerton con un cucchiaio “alla Totti” dal limite dell’area a regalare i tre punti al Sydney.