Milan, Allegri: “El Shaarawy è d’esempio”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:04

Decisivo ancora una volta nella vittoria per 1-0 contro il Genoa, Stephan El Shaarawy è arrivato a quota 6 reti in campionato, portandosi al primo posto nella classifica marcatori accanto a nomi eccellenti come Edinson Cavani e Miroslav Klose. Sempre goal pesanti i suoi, che portano mister Allegri ad elogiarlo in un’intervista ai microfoni di Milan Channel: “Stephan sta facendo bene. E’ l’esempio che per poter giocare a calcio ci vuole anche lo spirito. Lui fa la fase difensiva come gli altri. Per arrivare alla vittoria bisogna sempre mettersi a disposizione, indipendentemente dalle qualità. Questo vale per le piccole, medie e grandi squadre“. Non solo reti, quindi, ma anche grande spirito di sacrificio per uscire dalla crisi.

Crescita – Il tecnico rossonero vede miglioramenti di partita in partita e la trasferta di Palermo sarà un altro test importante per i suoi, ospiti di un ambiente molto caldo. Allegri non ha dubbi: “La squadra deve continuare a fare come fatto finora, con la cattiveria agonistica di sabato. I ragazzi sono stati bravi, senza rischiare niente a parte qualche episodio con Zapata. E non abbiamo avuto fretta. Dopo il vantaggio c’è stata una buona gestione della palla“. Conto aperto anche con la sorte per l’allenatore toscano: “Bisogna migliorare in tante cose, la prestazione è stata buona. La classifica è bugiarda per quello che hanno fatto i ragazzi. Poi nel calcio c’è l’impoderabile, la buona sorte non c’è stata. Non è la partita della svolta quella contro il Genoa“.

 

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!