Lupo a Quinta Colonna: “M5S vince con campagna da soli 31mila euro”

 Puntata ricca di argomenti e novità per Quinta Colonna, ieri in onda in prima serata su Rete 4. A parlare alla corte di Paolo Del Debbio è stato uno degli attivisti del Movimento 5 Stelle, Francesco Lupo, in collegamento da Palermo. Arrivato il boom che ci non si aspettava per il M5S alle elezioni regionali in Sicilia, il giovanissimo candidato ha commentato così la vittoria: “Con un budget di 31.000 euro per l’intera campagna elettorale in Sicilia, il Movimento 5 Stelle è riuscito a portare a casa, per il momento, 15 seggi all’Ars”. Il Movimento ha infatti ad incassato ben il 18,1 % di voti, conquistando sia il titolo di “primo partito” sia la fiducia dei siciliani. “Il Movimento è riuscito a fare quello che nessun altro in politica ha mai fatto. Palermo ha dato un segno chiaro scegliendo Giancarlo Cancellieri come Presidente”- ha poi continuato Lupo

Tra i temi, anche l’astensionismo: soltanto il 47 % degli aventi diritto ha partecipato al voto. Lupo ha così commentato: “Una delle cause dell’astensionismo è il fatto che non siamo riusciti a raggiungere tutti i cittadini. Il nostro Movimento non ha grande territorialità: se la sta costruendo giorno dopo giorno. Il nostro elettorato – ha concluso l’attivista – è lungimirante e cosciente. Il Movimento fa più breccia in città che in provincia”.