Johnny Marr annuncia il debutto solista e nega l’ipotesi reunion per gli Smiths

Era il lontano 1987 quando Johnny Marr lasciò gli Smiths. Da allora di band ne ha cambiate: i TheThe, i Modest Mouse e i Cribs, sempre spalla a spalla con qualcun’altro. Alle soglie del 2013, però, il chitarrista britannico ha ammesso di essere stanco di far parte delle band di altri e ha annunciato il suo debutto solista: “So che è tardi per fare il mio debutto – ha confessato al New Musical Expressma non volevo più essere nella band di qualcun’altro a questo punto della mia vita“. “In passato – ha aggiunto – ero riluttante a stare in prima fila, ma sono stato abbastanza fortunato da far parte di band con grandi cantanti, quindi non era necessario. Ma questa ora è la mia band, e il frontman deve anche suonare la chitarra. Io faccio entrambe le cose“.

Niente reunion per gli Smiths – Marr ha inoltre smentito l’ipotesi di una reunion con Morrissey e gli altri membri degli Smiths, che a conti fatti sembra più una speranza da fan che una reale eventualità. “Tutti sembrano sapere sulle reunion degli Smiths più di quanto non sappia io. Queste voci di corridoio sono come uno sport. Ma non accadrà“. “The Messenger”, l’album solista di Marr, uscirà nel 2013 e sarà accompagnato da un tour, la cui partenza è prevista per il prossimo gennaio.