Probabili formazioni Cagliari-Siena: rientra Cossu, Rosina out

Scontro diretto per la salvezza quello che questa sera vede affrontarsi Cagliari e Siena. I sardi ritrovano Cossu, ma è ancora incerta la sua presenza, dato il ballottaggio con Sau, mentre i toscani dovranno fare a meno di Rosina, infortunato. Tre vittorie consecutive per il duo Pulga-Lopez, col primo che, intevistato da TMW, predica grande attenzione: “Le tre vittorie non ci hanno fatto montare la testa, vogliamo arrivare a quaranta punti. Stasera sarà una partita difficile, servirà pazienza, il Siena è una squadra che si chiude bene. Non dovremo concedere ripartenze all’avversario e occorrerà essere bravi a sfruttare ogni occasione“.

Cagliari – I rossoblu non avranno a disposizione l’ex Juventus Ariaudo: in difesa, accanto ad Astori, ci sarà allora Rossettini, con Pisano ed Avelar a completare il reparto. Rientra capitan Cossu, ma il suo impiego da titolare è in dubbio. Più probabile un suo impiego a partita in corso, con Nainggolan che partirà da trequartista. Ecco quindi la probabile formazione titolare: (4-3-1-2) Agazzi; Pisano, Astori, Rossettini, Avelar; Dessena, Conti, Ekdal; Nainggolan; Sau, Nenè. A disposizione: Anedda, Perico, Murru, Eriksson, Casarini, Ekdal, Cossu, Thiago Ribeiro, Larrivey, Ibarbo, Pinilla. Allenatore: Pulga-Lopez. Indisponibili: Ariaudo, Avramov. Squalificati: nessuno.

Siena – Brutte notizie per Rosina, che non sarà del match. Ci sarà invece Felipe, i cui accertamenti dopo i dolori alla coscia non hanno dato esiti di rilievo. Calaiò sarà il centravanti, con Zè Eduardo e Valiani a dare supporto. Ecco quindi la probabile formazione titolare: (3-4-2-1) Pegolo; Neto, Paci, Felipe; Angelo, Vergassola, Bolzoni, Del Grosso;  Zè Eduardo, Valiani; Calaiò. A disposizione: Farelli, Marini, Contini, Rubin, Verre, Mannini, Sestu, Campos Toro, Reginaldo,  D’Agostino, Bogdani. Allenatore: Cosmi. Indisponibili: Campagnolo, Rodriguez, Martinez, Rosina. Squalificati: Larrondo, Terzi, Vitiello, Belmonte.