Probabili formazioni Chievo-Pescara: Pellissier titolare, scommessa Abbruscato

Allo Stadio Bentegodi di Verona questa sera andrà in scena il match fra Chievo e Pescara. Veneti che hanno assoluto bisogno di punti, come gli ospiti d’altronde, in una gara che vale oro in chiave salvezza. Eugenio Corini si affida a Pellissier, mentre Stroppa scommette su Abbruscato. Il tecnico dei padroni di casa, in conferenza stampa, sottolinea l’importanza della sfida: “Una partita importante contro una nostra diretta concorrente. Nessuna ansia però, perché non porterebbe a niente di positivo. C’è molta concentrazione e consapevolezza in quello che stiamo facendo da quando sono arrivato“.

Chievo – Corini si affida a capitan Pellissier per cercare di strappare punti fondamentali. Accanto a lui, nel reparto avanzato, troviamo Di Michele e Luciano. A centrocampo torna Guana, che con L. Rigoni e Hetemaj formerà la linea mediana. Ecco quindi la probabile formazione titolare: (4-3-3) Sorrentino; Frey, Andreolli, Dainelli, Dramè; Guana, Rigoni L., Hetemaj; Luciano, Di Michele, Pellissier. A disposizione: Puggioni, Viotti, Papp, Jokic, Farkas, Cofie, Rigoni M., Cruzado, Stoian, Moscardelli, Samassa, Thereau. Allenatore: Corini. Indisponibili: Paloschi, Squizzi, Sardo, Cesar. Squalificati: Bentivoglio, Vacek.

Pescara – Grande novità in attacco per Stroppa, che lascia in panchina sia Vukusic che Jonathas per offrire un’opportunità ad Abbruscato. A supporto del centravanti ci saranno Quintero e Weiss. Blasi farà da diga davanti alla difesa, con Cascione e Nielsen al suo fianco. Ecco quindi la probabile formazione titolare: (4-3-2-1)  Perin; Balzano, Romagnoli, Bocchetti, Modesto; Cascione, Blasi, Nielsen; Quintero, Weiss; Abbruscato. A disposizione:  Pelizzoli, Capuano, Zanon, Cosic, Colucci, Bjarnason, Soddimo, Celik, Caprari, Jonathas, Vukusic. Allenatore: Stroppa. Indisponibili: Savelloni, Crescenzi, Brugman, Terlizzi. Squalificati: nessuno.