Rock in Roma 2013: sul palco delle Capannelle, il grande ritorno dei Deep Purple

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:00

Dopo l’annunciata presenza di Mark Knopfller and Band, finalmente è stato svelato il secondo grande nome del Rock in Roma 2013, a cui presto se ne aggiungeranno altri. I Deep Purple (celebre band che ha fatto la storia del rock) dopo due anni di assenza dai palchi si esibiranno il 22 luglio 2013 all’Ippodromo delle Capannelle. Le prevendite si apriranno domani mercoledì 31, ore 17.00, su Ticketone, e lunedì 5 novembre su Greenticket, Listicket, Bookingshow, Go2, Amit, Etes. Il concerto sarà ovviamente privo dello storico chitarrista Ritchie Blackmore – sostituito ormai da molti anni dal virtuoso Steve Morse – e, soprattutto, del tastierista Jon Lord, tastierista e anima della band, scomparso il 16 luglio scorso.

C’è anche molta attesa per il loro nuovo album, il primo in otto anni dall’uscita del fortunatissimo “Rapture of the Deep”. Le registrazioni del disco hanno portato la band a chiudersi in studio per gran parte di quest’anno, portando anche alla sofferta decisione di rinunciare al tour estivo del 2012. Il titolo del nuovo album non è ancora stato svelato, ma le dichiarazioni del cantante Ian Gillan e del chitarrista Steve Morse fanno pensare a un disco che lascerà il segno. Lo stesso Morse lascia capire che potrebbe essere uno tra gli ultimissimi in studio della band. Gli otto anni che lo separano dall’osannato “Rapture of the Deep” hanno permesso alla formazione inglese di attingere a un’infinità di materiale scritto in questo lasso di tempo. Lecito quindi aspettarsi un lavoro degno dei migliori Deep Purple.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!