Calciomercato Inter, pres. Corinthians: “Cedere Paulinho? Follia”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:40

E’ degli obbiettivi dichiarati del club nerazzurro da quest’estate, quando l’assalto decisivo fallì e non se ne fece più nulla: stiamo parlando di Paulinho, centrocampista del Corinthians da tempo corteggiato dall’Inter. Il giocatore aveva dato la disponibilità a parlare del suo futuro dopo il Mondiale per Club, ma a fermare tutto ci ha pensato il presidente della società brasiliana, Mario Gobbi: “Paulinho non si muove. Gli abbiamo rinnovato il contratto con cifre alla sua altezza, all’altezza del calcio che sta giocando e del mercato che ha. Non abbiamo la minima intenzione di cederlo, questa è pura follia. C’è un ciclo fino a luglio e il contratto nuovo è stato fatto per trattenerlo. Non ce ne disfarremo“.

Nuovo che avanza – Chi invece ha da poco stupito la dirigenza del biscione è quel Lazar Markovic che, con la maglia del Partizan di Belgrado, ha messo in grande difficoltà la squadra nerazzurra nell’ultimo match di Europa League. A parlare del giovane talento serbo è il procuratore Vlado Borozan: “Credo che nonostante la giovane sia già pronto per una big; così come El Shaarawy sta facendo le fortune del Milan di oggi. Markovic lo vedrei bene nel nostro campionato anche perché ha le caratteristiche del grande calciatore“. Bisogna affrettare i tempi però, perchè su di lui ha messo gli occhi anche il Chelsea.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!