Cinquanta anni di Diabolik, il ladro più amato di sempre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:51

Sono trascorsi 50 anni da quando Diabolik ha preso vita dalla matita di Enzo Facciolo, diventando il ladro più amato di sempre… Ad ideare la figura dell’astuto ladro sono state le due sorelle Giussani, che lanciarono il primo numero di Diabolik, dal titolo “Il re del terrore”, nel lontano 1 novembre 1962. Da quel momento le avventure di Diabolik si sono susseguite con grande successo per mezzo secolo, sempre al fianco della sua Eva Kant e in sfida con lo sfortunato ispettore Grinko. Indimenticabili le fughe a bordo della sua Jaguar, il lancio del pugnale e la fantomatica maschera nera. La storia di Diabolik nasce quasi per caso: Angela Guissani, osservando tutti i giorni i pendolari che transitavano per la Stazione Cadorna a Milano, pensò ad un fumetto che potesse essere realizzato in formato tascabile; da qui il fortunato “formato Diabolik” 12 x 17 cm. Le Guissani optarono poi per il genere giallo, tra i più letti dai viaggiatori.

Per festeggiare il 50esimo anniversario di Diabolik è stata organizzata una mostra itinerante, dal titolo “Cinquant’anni vissuti diabolikamente”. La mostra è partita a marzo da Milano, è stata ospitata a Napoli e Cremona, ed oggi si trova a Lucca, in occasione della rassegna Lucca Comic and Games.