Halo 4: l’attesissimo ritorno di Master Chief

Ci siamo! Uno dei giochi più attesi dell’anno è in arrivo. La serie di Halo ha da sempre attratto orde di giocatori agguerriti ed il carismatico e misterioso personaggio di Master Chief ha ottenuto un posto d’onore nella Hall of Fame dei videogiochi. Dopo anni di silenzio e di spin-off più o meno riusciti, è ora di tornare a cavalcare la serie, un nuovo quarto capitolo egregiamente lavorato con grande tecnica e competenza. Le avventure di Halo non sono mai state così belle, pur mantenendo una linearità classica, ormai marchio di fabbrica della serie. Come vi avevamo anticipato, non ci saranno infatti cambiamenti epocali nè sostanziali; chi ha giocato un qualsiasi episodio di Halo precedente potrà ben presto familiarizzare con i nuovi controlli, i movimenti e le armi.

Chief sarà accompagnato anche questa volta da Cortana: più delle altre volte questo personaggio sarà ben caratterizzato e in alcuni frangenti ci si sentirà parecchio ataccati alle vicende dei nostri eroi, a testimonianza di una trama costruita anche parecchio sull’emotività. Potenziamenti delle armi ma soprattutto una grande abbondanza di veicoli saranno due costanti durante tutta l’avventura: che si tratti di mezzi terrestri o aerei, Chief è in grado di pilotare di tutto, tra cui anche un potente Mech, divertentissimo da guidare. La linearità della campagna dunque non intacca l’attenzione del giocatore che potrà godersi paesaggi da favola ed anche un comparto muliplayer finalmente solido e costellato da una serie di modalità sfiziosissime. Ce n’è per tutti i gusti, per chi ama giocare in solitudine e per chi preferisce confrontarsi online. Un titolo epico ed imperdibile. Nei negozi dal 6 novembre.