Thom Yorke si traveste da Daft Punk e lancia un nuovo brano in rete

© Paige_Cleveland/Instagram

E’ comparso ieri su Youtube il nuovo brano degli Atoms For Peace, il progetto di Thom Yorke alternativo ai Radiohead. Il brano si intitola “What the eyeballs did”, ed è la b-side della release in vinile di “Default”, la cui uscita è prevista nei negozi per il prossimo 19 novembre. Il brano era stato già eseguito da Yorke e compagni il 31 ottobre ,nel corso del programma “Music: response” di Mary Anne Hobbs, in onda su radio XFM di Londra. Ad accompagnare il frontman dei Radiohead in questa nuova avventura musicale, altri nomi rilevanti della scena internazionale: a partire da Flea (bassista dei Red Hot Chili Peppers), lo storico produttore Nigel Godrich, il batterista Joey Waronker e il percussionista Mauro Refosco. Il gruppo – come dichiarato dallo stesso Yorke – è nato sulla scorta di alcuni concerti, risalenti ad un paio di anni fa, del precedente progetto The Eraser.

Thom Yorke vestito da Daft Punk – Il cantante di Oxford, solitamente lontano anni luce dal gossip, ha fatto parlare di sé in questi giorni anche per un curioso episodio, riportato dall’Entertainment Weekly. Sembra infatti che Yorke, ospite alla festa di Halloween organizzata dai Maroon 5 presso il cimitero di Hollywood (allegria!), si sia presentato vestito come un membro dei Daft Punk, con tanto di caschetto dorato in testa. Essendo coperto il volto, la foto riportata non conferma appieno questa ipotesi (per di più non commentata dal cantante), anche se il codino biondo che esce dal retro del casco sembra confermare la tesi del magazine statunitense. Che sia una dichiarazione d’amore verso il duo francese?